Anteprima Festival Mille e Un Bambino

3 giorni di eventi in attesa del Festival

MERCOLEDÌ 20 NOVEMBRE

In occasione della Giornata Internazionale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza in collaborazione con l’Università di Parma (vedi evento 20/11/2019).

H 11:00 – PRESSO AUDITORIUM LICEO DELLE SCIENZE UMANE “A. SAN VITALE”

Piazzale Santo Sepolcro, 3 – Parma

I DIRITTI NATURALI DEI BAMBINI E DELLE BAMBINE

Riflessioni intorno al pensiero di Gianfranco Zavalloni

Interverranno Stefania Fenizi Zavalloni, Mario Turci, Mario Calidoni e Roberto Papetti

“ Gianfranco Zavalloni e la Pedagogia della lumaca”, intervento di Stefania Fenizi Zavalloni, moglie di Zavalloni e maestra di scuola primaria

• “Gli abbracci di gioco”, intervento di Roberto Papetti, mastro giocattolaio

• “C’era un bambino che usciva ogni giorno. Manifesto dei diritti naturali di bimbi e bimbe”,  intervento di Mario Turci, antropologo e architetto, direttore del Museo “Ettore Guatelli”

• “IL MIO, IL NOSTRO, DI TUTTI”. Patrimonio e bambini”, intervento di Mario Calidoni, insegnante elementare e ispettore scolastico

GIOVEDÌ 21 NOVEMBRE

H 18 :00 – PRESSO HUMUS BIO BAKERY & BISTRO – via Rolando de’ Capelluti 6/A, Parma

L’ ALIMENTAZIONE SANA E NATURALE PER I BAMBINI – CONFERENZA CON APERITIVO

Costo 5 €

Interverranno: Davide Angelucci, medico pediatra omeopata e Maurizio Gritta, presidente e fondatore della Cooperativa agricola IRIS

• “ Il bambino e l’alimentazione stagionale secondo i cinque elementi”, con Davide Angelucci

• “L’importanza della agricoltura biologica”, con Maurizio Gritta

Seguirà aperitivo con prodotti offerti dalla ditta Iris Bio.

VENERDÌ 22 NOVEMBRE

H 21:00 PRESSO CINEMA D’AZEGLIO – Parma

Proiezione del film “Il bambino è maestro. Il metodo Montessori”, diretto da Alexandre Mourot

“Alexandre, regista e giovane padre, si stupisce osservando il modo in cui la sua piccola fa esperienza del mondo. Si interroga su quale sia il miglior metodo educativo da offrirle. Decide così di recarsi alla più antica scuola Montessori di Francia e di riprendere in tempo reale una classe di bambini dai 3 ai 6 anni. In una stanza accogliente, con fiori, frutti e tanti materiali a disposizione, Alexandre incontra bambini liberi di muoversi e di scegliere le proprie attività. Il maestro è molto discreto. Nel corso di un anno di riprese il regista offre la testimonianza di questa pedagogia di autonomia e di autostima che Maria Montessori ha individuato, dalla prima metà del XX secolo, come la promessa di una nuova società di pace e libertà.”

Realizzato con 28 bambini dai 3 ai 6 anni presso la Casa dei Bambini più antica di Francia Christian Maréchal de Roubaix.

Distribuito da Wanted Cinema.

Costo: 7€.